Castello Massafra (Ta) Castello Massafra (Ta) Ulivi Gravina di Massafra (Ta) Uva
Seguici su Facebook Abbonati al nostro canale RSS Seguici su Twitter Canale Youtube
Launcher Banca Virtuale Internet Banking - SimplyBank Web Trading Online - Directa
Launcher SimplyBankWeb
Contatta la tua Banca
Giovani Soci Verifica Cai Pass Launcher Blocco Carta Scarica moduli

19 dicembre 2016 – Evento di beneficenza – Concerto lirico sinfonico “Fiato all’arte”

Lunedì 19 dicembre, presso il Teatro Spadaro di Massafra, la Banca di Credito Cooperativo di Massafra presenterà il concerto lirico sinfonico “FIATO ALL’ARTE”, diretto dal Maestro Prof. Nicola Latorrata.


Come lo scorso anno, l’evento dedicato in primis ai nostri soci, ha una importante finalità benefica. Quest’anno, l’obiettivo è veramente ambizioso: risvegliare l’amore per la nostra terra!


L’intero ricavato della vendita dei biglietti, oltre a una ulteriore donazione deliberata dal Consiglio di Amministrazione della Banca, sarà devoluto all’opera di restauro della meravigliosa Chiesa Rupestre di Sant’Antonio Abate.


L’auspicio è che tale iniziativa di recupero della civiltà rupestre massafrese sia presto seguita da altri interventi orientati alla valorizzazione del nostro immenso patrimonio artistico.


evento beneficenza dicembre 2016




5 novembre 2016 - Celebrazione della Giornata Mondiale del Risparmio - Premiazione "Alunno dell'anno" e "Matteo Pagliari"


In occasione della Giornata Mondiale del Risparmio, la Banca di Credito Cooperativo di Massafra ha assegnato, per il 6° anno consecutivo, il premio “Alunno dell'Anno” agli studenti delle Scuole di Istruzione Secondaria di primo grado e delle Scuole di Istruzione Secondaria di secondo grado di Massafra e Palagiano.


Il Concorso “Alunno dell’Anno” è pensato per concorrere nell'opera di incentivazione delle nuove generazioni, nella convinzione che solo la ricerca, l'innovazione, il lavoro e la solidarietà possono dare sviluppo al territorio. Ogni anno viene assegnato un premio a ciascun alunno “meritevole” (segnalato dagli istituti scolastici) che si è distinto sia per i risultati scolastici conseguiti sia per comportamenti di valore. Tra tutti gli alunni segnalati, il Consiglio di Amministrazione della Banca, sulla base delle motivazioni ricevute, assegna un “Premio Speciale” allo studente che più di tutti si è distinto per i suoi meriti. Quest’anno il “Premio Speciale” è stato assegnato a Niccolò Russo dell’I.I.S.S. Amaldi di Massafra.


L'evento ha avuto luogo sabato 5 Novembre, a partire dalle 10.00, presso l'Auditorium “Nicola Lazzaro” dell'Istituto Tecnico Agrario “C. Mondelli” di Massafra.


Sono intervenuti l'Avv. Pietro Mastrangelo, Presidente della BCC di Massafra, il Dott. Giandonato Giannotta, Direttore Generale della BCC di Massafra, il Prof. Cosimo Damiano Fonseca, Presidente Onorario della BCC di Massafra e Accademico dei Lincei, l'Ing. Emilio Balestra, Vice Presidente della BCC di Massafra, il Prof. Giuseppe Rubino, docente dell’I.I.S.S. Perrone di Castellaneta, e l’Ing. Carmelo Di Roma, nonché i dirigenti scolastici, docenti, alunni e genitori.


Graditissimo, inoltre, è stato l’intervento del Sindaco del Comune di Massafra, Avv. Fabrizio Quarto.


Nella stessa giornata, è avvenuta la premiazione della 1^ edizione del Bando di Concorso "Matteo Pagliari", rivolto ai giovani laureati o laureandi, under 35, che si sono cimentati nello studio di tematiche attinenti lo sviluppo economico e sociale del territorio di competenza della Banca.


La commissione giudicatrice del Concorso, composta dal Prof. Cosimo Damiano Fonseca, dal Prof. Giuseppe Rubino e dall’Ing. Carmelo Di Roma, ha espresso un giudizio positivo su tutte le opere in concorso, compiacendosi del livello metodologico e contenutistico degli elaborati, afferenti ad aree tematiche quali l’economia, il diritto, i beni culturali, ambientali e paesaggistici, l’urbanistica e la pianificazione territoriale.


Il primo premio è stato assegnato alla Dott.ssa Maristella Cacciapaglia, autrice della tesi intitolata “Enogastronomy and landscape management as levers for local development”.


Il secondo premio è stato assegnato alla Dott.ssa Maria Gloria Campa, autrice della tesi intitolata “Il rapporto banche e imprese nello sviluppo economico-territoriale: l’opinione delle imprese della provincia di Taranto”.


Il terzo permio è stato assegnato alla Dott.ssa Angela Laterza, autrice della tesi intitolata “La manutenzione programmata quale strategia di valorizzazione e strumento di salvaguardia del patrimonio culturale e paesaggistico. I beni rupestri di Massafra”.


La Commissione giudicatrice ha altresì segnalato due opere meritevoli di particolare attenzione:


“La chiesa rupestre di San Leonardo a Massafra. Nuove riflessioni alla luce di una rilettura critica” elaborato dalla Dott.ssa Maria Carmela Oliva;


“Il Gigante di Pietra. Recupero della cava a Massafra” elaborato dalla Dott.ssa Daria Luce e dalla Dott.ssa Laura Mariano.



Scopri l'evento


6^ edizione Concorso “Alunno dell’Anno” e 1^ Edizione Concorso “Matteo Pagliari” – Premiazione


Sabato 5 novembre p.v., alle ore 10.00 presso l’Auditorium Nicola Lazzaro dell’I.I.S.S. “C. Mondelli” di Massafra, in occasione della celebrazione della Giornata Mondiale del Risparmio, la Banca di Credito Cooperativo di Massafra premierà gli alunni meritevoli segnalati dalle Scuole Secondarie di Primo grado e di Secondo Grado dei comuni di Massafra e Palagiano, nell’ambito della 6^ edizione del Concorso “Alunno dell’Anno”.

Nella stessa giornata, inoltre, saranno proclamati i vincitori della 1^ edizione del bando di concorso “Matteo Pagliari”.


25/10/2016 - BANDO DI SELEZIONE RISERVATO A STUDENTI UNIVERSITARI PER LO SVOLGIMENTO DI TIROCINI CURRICULARI


La Banca di Credito Cooperativo di Massafra offre la possibilità agli studenti universitari nati e/o residenti nel proprio territorio di competenza (Massafra, Castellaneta, Crispiano, Martina Franca, Mottola, Palagianello, Palagiano, Statte, Taranto) di partecipare alla selezione per lo svolgimento di tirocini “curricularI”, vale a dire tirocini inseriti all’interno di un percorso di istruzione o di formazione universitaria e funzionale al conseguimento del titolo.
Per partecipare alla selezione è necessario inviare la propria candidatura a mezzo mail all’indirizzo info@bccmassafra.it - entro e non oltre il 25/11/2016 – allegando un curriculum vitae e, ove possibile, copia della convenzione che la Banca dovrà sottoscrivere con l’Università a cui si è regolarmente iscritti.
Il tirocinio non deve comportare alcun obbligo di remunerazione da parte della Banca.
Le candidature pervenute entro la data di scadenza del presente bando saranno esaminate dalla Banca.
La Banca si riserva la facoltà di valutare l’opportunità di sottoscrivere le singole convenzioni proposte in funzione, peraltro, delle proprie esigenze organizzative.



Approvata la semestrale 2016


Il Consiglio di Amministrazione della BCC di Massafra ha approvato nella seduta dell’8 agosto la situazione semestrale al 30 giugno 2016 che evidenzia un utile di 204 mila euro.
Grande soddisfazione dell’organo amministrativo che, nel difficile scenario generale in cui si muove attualmente l’industria bancaria, ha potuto approvare un risultato intermedio che fa compiere un ulteriore passo avanti alla Banca lungo la strada della crescita e del rafforzamento patrimoniale.
Continua a leggere




Bando di concorso “Matteo Pagliari”


Si ricorda che il 20 settembre p.v. scadrà il termine di presentazione delle domande di partecipazione al bando di concorso "Matteo Pagliari".
Con l'occasione si comunica che il Consiglio di Amministrazione della Banca di Credito Cooperativo di Massafra, nella seduta dello scorso 8 agosto, ha deciso di modificare l'art. 1 del regolamento per favorire la più ampia partecipazione al concorso da parte non solo di giovani, che non abbiano compiuto i 35 anni, nati nel territorio di competenza della Banca, ma anche ai giovani residenti nel territorio di competenza.

Per maggiori dettagli si rimanda al Regolamento del bando.




Nasce "Massafra Mia"


La BCC di Massafra lancia un nuovo finanziamento finalizzato all’acquisto e/o ristrutturazione di immobili siti nel centro storico di Massafra. Nasce MASSAFRA MIA: mutuo non ipotecario a tasso variabile con uno spread estremamente contenuto e una durata massima di 10 anni.
Continua a leggere




Assemblea dei soci 2016: approvato il bilancio 2015, confermati i consiglieri Michele De Giorgio e Donato Montanaro


Il 14 maggio 2016, i soci della Banca di Credito Cooperativo di Massafra, riuniti in Assemblea nella suggestiva location della Masseria Leucaspide, hanno approvato il Bilancio 2015 con un utile di 589 mila euro (163 mila nel 2014) e deciso la distribuzione di un dividendo pari all’1% della quota sociale. L’Assemblea ha rinnovato, peraltro, gli amministratori uscenti Michele De Giorgio e Donato Montanaro.
Continua a leggere




Le nuove regole europee sulla gestione delle crisi bancarie


Gentile Socio, gentile Cliente,
a partire dal 1° gennaio 2016 sarà pienamente applicabile la Direttiva BRRD (Bank Recovery and Resolution Directive), recepita in Italia dai Decreti Legislativi n. 180 e 181 del 16 novembre 2015. Questa direttiva introduce in tutti i Paesi europei regole armonizzate per prevenire e gestire le crisi di banche e imprese di investimento, limitando la possibilità di interventi pubblici da parte dello Stato. In particolare, alle Autorità preposte alla soluzione delle crisi bancarie (in Italia, la Banca d’Italia – Unità di Risoluzione e gestione delle crisi) sono attribuiti poteri e strumenti per la risoluzione di una banca in dissesto o a rischio di dissesto al fine di garantirne la continuità delle funzioni essenziali.
Continua a leggere