Launcher SimplyBankWeb
Banner Coronavirus Banner PSD2 Informativa Banner Bcc Vorrei Massafra Verifica Cai Pass Launcher Blocco Carta Scarica Moduli

INTRODUZIONE AL BILANCIO AL 31.12.2019

Bilancio al 31/12/2019

Gentili consocie e cari consoci,
nel presentare l’anno scorso il bilancio chiuso al 31/12/2018 esprimevamo un cauto ottimismo.
Grazie alla forza che ci derivava dall’adesione al Gruppo Bancario Cooperativo, scrivevamo che avremmo potuto soddisfare tutte le esigenze dei nostri soci e clienti, anche per concessioni creditizie di elevato importo; aggiungevamo che il Gruppo bancario sarebbe potuto diventare uno strumento utile, per le finalità mutualistiche che la Costituzione ci assegna.
Sennonché, i metodi di lavoro adottati nell’anno decorso dalla Capogruppo non sono stati del tutto condivisi; il che è comprovato, sul piano tecnico organizzativo, dal confronto in atto tra le direzioni generali delle BCC di Puglia e Basilicata e le corrispondenti strutture di ICCREA Banca.
Interessa rilevare altresì che, sul piano ordinamentale, c’è stata una presa di posizione della nostra Associazione di Categoria (e cioè di Federcasse) che ha investito non tanto il metodo dell’azione della Capogruppo quanto soprattutto il merito delle scelte legislative.
In sintesi, Federcasse ha osservato che la normativa vigente, per mitigare i rischi connessi all’attività bancaria, prevede norme prudenziali che, per la loro esorbitanza (rispetto alle dimensioni delle BCC aderenti), rischiano di mandare in tilt gli uffici direzionali delle banche di comunità e di ridurre la competitività delle stesse.
Il Presidente di Federcasse ha rappresentato la situazione con la metafora delle “corazze”.
È vero, dice il Presidente della nostra Associazione, che le “corazze” apposte ad una Ferrari eviterebbero, in caso di collisione, la morte del conducente della stessa; ma è altrettanto vero, egli aggiunge, che in tal caso la Ferrari verrebbe trasformata in un carro armato, così modificando la sua natura, per la perdita della velocità, della maneggevolezza e della utilità, proprie di una Ferrari.
Noi condividiamo integralmente la posizione di Federcasse.
Pertanto auspichiamo che l’ordinamento chiarisca una volta per tutte che i vari parametri sono semplici mezzi, da graduare in relazione alle dimensioni e alle condizioni di ciascun intermediario bancario; e che i fini assegnati dalla Costituzione alle BCC sono quelli di servire le comunità in cui sono insediate.
La modestia dell’utile di esercizio (ammontante a circa 76.000,00 euro), conseguito nel 2019 da questa BCC, si spiega anche col costo delle “corazze” che abbiamo dovuto sopportare.
Confidiamo che, passata la bufera della pandemia, Federcasse riprenda e concluda le trattative con le Autorità competenti affinché le “corazze” siano ridotte al minimo indispensabile; il tutto, onde consentire: 1) agli uffici direzionali delle nostre BCC, di tirare un sospiro di sollievo; 2) ed alle Banche tutte, di realizzare quegli utili che sono necessari per il conseguimento delle finalità mutualistiche, imposte dalla Costituzione alle nostre Cooperative di credito.



Continua a leggere il Bilancio al 31.12.2019



STORICO BILANCI

Esercizio 2019 Bilancio al 31.12.2019

ABSTRACT DCNF GBCI 2019

DCNF GBCI 2019

Esercizio 2018 Bilancio al 31.12.2018

Esercizio 2017 Bilancio al 31.12.2017

Esercizio 2016 Bilancio al 31.12.2016

Esercizio 2015 Bilancio al 31.12.2015

Esercizio 2014 Bilancio al 31.12.2014

Esercizio 2013 Bilancio al 31.12.2013

Esercizio 2012 Bilancio al 31.12.2012

Esercizio 2011 Bilancio al 31.12.2011

Esercizio 2010 Bilancio al 31.12.2010

Esercizio 2009 Bilancio al 31.12.2009

Esercizio 2008 Bilancio al 31.12.2008

Esercizio 2007 Relazione Consiglio di Amministrazione

Relazione Collegio Sindacale

Bilancio al 31.12.2007

Relazione della società di revisione

Esercizio 2006 Relazione Consiglio di Amministrazione

Relazione Collegio Sindacale

Bilancio al 31.12.2006

Prima adozione IAS.IFRS

Relazione della società di revisione